Ginevra è un città che si può visitare in due giorni.  E’ facilmente raggiungibile dall’aeroporto che si trova a poca distanza dal centro. In aeroporto è possibile prendere gratuitamente il biglietto del bus nelle macchinette self service valido per 30 minuti, tempo più che sufficiente per arrivare al centro della città.

Lingua ufficiale: francese. Moneta: franco svizzero.
Cosa Vedere.
  • Broken Chair: sedia di 12 metri sostenuta da sole tre gambe, installazione permanente ideata dallo scultore Daniel Berset nel 1997, simbolo della lotta alle mine antiuomo.

  • Palazzo delle Nazioni: sede operativa dell’ONU.

  • Giardino botanico: circa 28 ettari di bellezza. Diverse serre e specie animali, 15.000 piante coltivate. Ingresso gratuito, da novembre a marzo ore 8-17, altri mesi ore  8-19.30.

  • Cattedrale di Ginevra: chiesa protestante, ingresso gratuito ore 10-18.

  • Jet d’Eau: getto d’acqua alto circa 140 metri ben visibile da tutta la città, creato per allentare la pressione dell’acqua in seguito alla costruzione di una centrale idroelettrica, è il simbolo della città di Ginevra. Orari: in inverno è aperto dalle 10.00 alle 16.00, negli altri periodi dell’anno è di solito aperto fino alle 22.30 tranne il weekend fino alle 23.30 con illuminazione. Può essere chiuso per manutenzione o per forte vento.

  • Pont du Mont-Blanc: è il ponte con vista Monte Bianco, carino passeggiarci sopra.

  • Plaine de Plainpalais: Plainpalais è un quartiere di Ginevra, Plaine de Plainpalais la sua piazza principale dove il giovedì, venerdì e domenica ore 8-17 c’è un mercato vintage.

  • MAMCO: interessante museo d’arte contemporanea con diverse esposizioni temporanee. Orari 12-18, prezzo 15 CHF.

  • Carouge: vivace città realizzata da architetti italiani, ha lo status di città ma è un vero e proprio quartiere con tanti ristoranti.

  • CERN: il più grande laboratorio al mondo per la ricerca della fisica nucleare e sub nucleare, qui è nato il www (World Wide Web) e c’è il più grande acceleratore di particelle. Si raggiunge con un bus che impiega circa 30 minuti dal centro di Ginevra.  Ingresso gratuito ore 8-17.

Cosa Comprare: cioccolata Favarger, cioccolata svizzera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.